19/06/2018 4.00

Ospiti d’eccezione agli Internazionali dell’Aquila

Vittorio Selmi,  manager ATP, arriva a L’Aquila di prima mattina per assistere ai match in programma; insieme a Marcello Marchesini, amministratore di MEF tennis events, ci racconta le sue impressioni sul torneo: “Ottimo evento, in una location veramente suggestiva. Uno dei centrali più belli mai visti nei tornei Challenger.” Questi i primi commenti di Selmi, che prosegue “Come tutti i tornei di MEF tennis events ho notato un’organizzazione degna di un ATP Challenger Tour. Ho visto un giovane interessante che non conoscevo, Giovanni Fonio, ventenne con classifica n° 612 del ranking mondiale, che ha giocato alla pari contro il 74 del mondo Carballes Baena.” Ottimi risultati quindi per la prima edizione degli Internazionali di tennis dell’Aquila | GoldBet tennis cup. Marcello Marchesini conferma il buon andamento del torneo e si aspetta un caloroso pubblico nelle fasi finali, come d’altronde promette l’esperienza abruzzese a Francavilla al Mare e Chieti.

Facundo Bagnis, numero 6 del seeding, si conquista al terzo set gli ottavi di finale contro Andrea Pellegrino (risultato 4-6 / 7-6 / 2-6). Altri due italiani lasciano la gara; il già ampiamente nominato Giovanni Fonio, che riesce a tener testa fino al terzo set al top player Roberto Carballes Baena (numero 74 del ranking ATP) e Riccardo Bonadio che cede al brasiliano Clezar 6-4 / 7-5. Bene invece Filippo Baldi e Gianluca Mager che entrano degli ottavi, il primo per ritiro dell’argentino Collarini, dovuto ad un dolore addominale, ed il secondo con un netto risultato di 6-3 / 6-3 su Alejandro Gonzales ex numero 70 del mondo. Avanti anche Luca Vanni e Daniel Elahi Galan. Continuano la loro corsa verso il titolo anche Thiago Monteiro, Benjamin Hassan e Riccardo Balzerani.

Nel torneo di doppio la coppia favorita Behar e Bagnis strappano il turno vincendo contro la coppia italiana  Arnaboldi - Bracciali, circondati da una fantastica cornice di pubblico.

Il beniamino del torneo, Paolo Lorenzi, scende in campo contro Carlos Boluda-Purkiss alle 20.00 ed è clima da finale al centrale degli Internazionali dell’Aquila.

 

Appuntamento a domani con gli ottavi di finale di singolare e i quarti di doppio a partire dalle ore 10:00.